Bambini, Ricette

Torta di tagliatelle

Domenica sarà la festa della mamma e per questa festa piena di fiori, cuoricini e tanto amore, noi  abbiamo pensato a qualcosa di dolce, semplicissimo, e che possono fare anche i bambini, magari con l’aiuto del papà: la torta di tagliatelle!

Questo dolce fa parte della cucina tradizionale mantovana, in cui mi sono imbattuta un mesetto fa. E’ una torta molto scenografica, che nulla ha a che vedere con il classico concetto di torta, e che a Mantova troverete in tutte le pasticcerie e in ogni panificio della zona, soprattutto in città.

Perché ho scelto di proporvi questo particolare dessert per la festa dedicata alle mamme?  Perché penso che sia bello, per i bambini, poter preparare con le proprie manine un dolcino che divertirà e piacerà sicuramente alla mamma che lo avrà in dono.

La torta di tagliatelle non è soffice, non si mangia con un cucchiaino e nemmeno con una forchetta da dessert. Indubbiamente ricca di carboidrati, non può certo essere considerata light, ma fossi in voi non ci rinuncerei. E’ estremamente croccante, dolce, dal sapore tondo che spicca grazie al burro, divertente da sgranocchiare e sicuramente molto bella da vedere.

Se vi va di far giocare, ancora una volta, i vostri bimbi in cucina, questa può essere l’idea giusta per il dessert alla festa della mamma… e di tante altre domeniche dolcissime.

Dedico questo post a tutte le mamme che conosco e che fanno parte della mia vita, ma un riferimento speciale va a quelle che “mamma” lo sono da pochissimo… o che tra pochissimo lo saranno!

 

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di mandorle
  • 120 g di burro
  • Preparate la pasta fresca lavorando i tuorli con la farina.
  • Stendete la pasta con un mattarello su una spianatoia infarinata. La pasta deve avere uno spessore di pochi mm.
  • Tagliate la sfoglia in piccole striscioline, ricavandone così delle tagliatelle (o anche dei tagliolini).
  • Per questa ricetta non è necessario mettere la pasta ad asciugare.
  • Tritate le mandorle grossolanamente. Mescolatele con il burro morbido e lo zucchero
  • Imburrate e infarinate uno stampo per torte dal diametro di 20/24 cm.
  • Fate il primo strato di tagliatelle, cercando di ottenere un piccolo nido.
  • Cospargete con un po' del composto mandorle/burro/zucchero.
  • Fate un nuovo strato di tagliatelle e ridistribuite il composto mandorle/burro/zucchero.
  • Proseguite fino a che non avrete esaurito gli ingredienti, tenendo conto che l'ultimo strato deve sempre essere burroso.
  • Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti circa.
  • La torta di tagliatelle sarà pronta una volta che raggiungerà un bel colore dorato.

 

torta di tagliatelle-2

Francine

 

NB. Se proprio non riuscite a trovare il tempo per fare da voi le tagliatelle, potete utilizzare quelle che trovate in commercio. l’importante è che sia pasta all’uovo fresca (quindi morbida).

Se qualcuno di voi volesse maggiori indicazioni su come fare la pasta fresca, vi suggeriamo un nostro post a tema pubblicato un po’ di tempo fa: Tagliatelle all’uovo fatte in casa

 

Recommended

Leave a Comment