Ricette

Spiedini di pollo con pestato di peperoni freschi

Uno dei metodi per fare sì che un lunedì sia meno lunedì di altri è preparare una cena colorata, saporita e profumata che concluda la giornata nel migliore dei modi, magari con degli appetitosi spiedini di pollo con pestato di peperoni freschi Ursini.

Questo, a dirla tutta, è un piatto semplice, dai sapori schietti, e gli spiedini danno quel tocco easy che rende giocosa l’atmosfera.

Che li cuciniate soltanto per voi in una serata di relax, o per una cena casalinga con la vostra famiglia, oppure per un appuntamento infrasettimanale da voi con i vostri amici, vi accorgerete che questi spiedini sono un’ottima idea in ogni caso.

Potete preparare in anticipo la marinatura, dopodiché cucinarli sarà un gioco da ragazzi che vi occuperà davvero pochissimo tempo.

Inoltre, e questa è una gran cosa davvero quando si devono ottimizzare i tempi per raggiungere un ottimo risultato, a venirvi in soccorso nei migliori dei modi è Ursini con il suo Pestato di peperoni freschi, dal sapore avvolgente e dal colore festoso.

Il Pestato di peperoni freschi Ursini, in quest’occasione, diventerà una salsa cremosa che, inutile dirlo, regalerà agli spiedini un sapore e una consistenza particolari che affascinerà inevitabilmente le papille gustative di chi avrà il piacere di gustarli.

Qui da noi è tutto pronto per la cena con qualche amico e, se vi va di unirvi, siete i benvenuti come al solito.

spiedini_salsa-peperoni-pp-660-3696

Ingredienti per 4 persone:

1 petto di pollo intero (600 g circa)

2 bicchieri di vino bianco secco

4 foglie di alloro

1 spicchio di aglio

1 rametto di rosmarino fresco

sale q.b.

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva Ursini (noi abbiamo utilizzato Opera Mastra)

145 g di Pestato di peperoni freschi Ursini

foglie profumate di menta fresca

Procedimento:

Prima di tutto occupatevi di far marinare il pollo, sistemandolo in un sacchetto la conservazione degli alimenti con il vino bianco e le foglie di alloro. Fate uscire quanta più aria possibile e chiudete bene il sacchetto.

Lasciate marinare il pollo in frigorifero per almeno 3 ore, anche se l’ideale sarebbero 8.

Trascorso il tempo della marinatura, togliete il pollo dal vino e tamponatelo delicatamente con della carta assorbente.

Tagliate il petto di pollo a cubi dal lato di circa 3 cm.

Distribuite i tocchetti di pollo su stecchi di legno per spiedini.

In una padella larga fate rosolare lo spicchio di aglio nell’olio extra vergine di oliva. Fate attenzione a non bruciare l’aglio, o l’olio prenderà un sapore sgradevole tendente all’amaro.

Quando l’olio profumerà delicatamente di aglio, adagiate nella padella gli spiedini e il rametto di rosmarino fresco.

Fate cuocere a fiamma vivace, facendo in modo che gli spiedini acquistino una bella doratura su ogni lato.

Tenete presente che il pollo deve necessariamente cuocere fino al cuore, in modo da abbattere l’elevata carica batterica che questa carne contiene naturalmente.

Mentre il pollo cuoce e si dora, scaldate leggermente il pestato di peperoni freschi, passandolo in padella per un paio di minuti.

Una volta pronto il pollo servitelo ai vostri ospiti, accompagnandolo con il pestato di peperoni.

La salsa dal sapore spiccato e dalla consistenza cremosa si sposerà a meraviglia con la carne compatta e saporita degli spiedini.

Ultimate il piatto profumandolo ulteriormente con una manciata di foglie di menta fresca tagliate a coltello o spezzate grossolanamente con le mani.

Francesca e Giovanna

spiedini_salsa-peperoni-v-660-3688

Recommended

Leave a Comment