Eventi

#molisecalling e la nostra risposta carica di meraviglia

Vi ricordate quando vi avevamo annunciato la nostra partenza per l’Experience day #molisecalling per #pastalamolisana?

Siamo partite con la curiosità di chi avrebbe visitato un luogo per la prima volta, abbiamo esplorato in lungo e in largo il Molise per tre giorni, e siamo tornate con un bagaglio di meraviglia, immagini e ricordi che ci stanno ancora accompagnando in maniera vivida e vivace, nonostante siano ormai passate quasi due settimane.

Il motivo per cui ora siamo affette da una sorta di “mal di Molise” è una complessa combinazione di fattori che ci ha prima incuriosite, poi sorprese, inaspettatamente commosse, delicatamente corteggiate e, infine, irrimediabilmente conquistate.

MoliseCalling_paesaggi

Sarà stata la primavera in fiore che ci ha coccolato con colori meravigliosi e caldi raggi di sole, che ci ha ristorato con una brezza fresca e paesaggi da togliere il fiato, saranno stati i sorrisi aperti delle persone che ci hanno accolto e accompagnate in questo viaggio, saranno stati l’atmosfera giocosa e l’affiatamento che si è immediatamente creato tra noi blogger. Non saprei spiegarvi nei dettagli le dinamiche avvenute a livello emotivo, ma posso assicurarvi che sono stati tre giorni intensissimi, eccezionalmente belli, e che le parole non potranno sicuramente bastare per rendere giustizia alla meraviglia di tutto ciò che abbiamo visto, assaporato, scoperto e impresso nella memoria.

MoliseCalling_osptalita

Il Molise, regione quasi del tutto sconosciuta sia per me che per Giovanna, si è mostrato a noi in tutta la sua semplice e disarmante bellezza. Un territorio che, come mi è già capitato di dire, appare inizialmente un po’ “spettinato”, irregolare, quasi screpolato, selvaggio e aspro in alcuni punti, ma che nel complesso regala una sensazione di pace, armonia e delicatezza. Luoghi intrisi di storia, città meravigliose arroccate su territori impervi che vedono crescere gente dal cuore grande, colmo di passione per la propria terra e le risorse che regala.

I nostri accompagnatori, e tutte le persone che abbiamo avuto la fortuna di conoscere in questo viaggio, ci hanno parlato di come i molisani siano semplici, molto riservati, un po’ testardi e con i piedi ben piantati a terra. Secondo il mio parere, il termine che accomuna tutti è TENACIA. Una tenacia che li ha aiutati a prendere decisioni coraggiose, che è riuscita a far vincere la qualità senza compromessi, che ha permesso all’eccellenza di diventare tale, e che ora regala grandi soddisfazioni.

MoliseCalling_tratturi_jeep

Per tutta la bellezza vista e gustata in quei tre giorni di tour dobbiamo ringraziare l’ospitalità eccezionale di una regione timida, silenziosa, ma con un cuore grande e palpitante, fatta di gente schietta, con principi solidi e un sorriso contagiosissimo. In tre giorni abbiamo conosciuto aziende, produttori, ascoltato le loro storie, assaggiato piatti e prodotti tipici. In tre giorni abbiamo scoperto un pezzo d’Italia che avrebbe davvero molto da dire e da insegnare.

Un ringraziamento particolare va all’Azienda La Molisana che ci ha invitati e, con tutta la sua splendida squadra, ci ha accolti facendoci sentire ospiti in una famiglia. Un grazie di cuore va  alla Regione Molise e alle aziende e alle persone che ci hanno riservato mille attenzioni, che hanno risposto ad ogni nostra domanda, che ci hanno accompagnato in un viaggio fatto di storia, archeologia, architettura, natura e tanto, tantissimo gusto.

MoliseCalling_specialita

Di chi stiamo parlando? Eccovi i nomi!

lo chef Antonio Terzano, l’ Osteria del Borgo Antico, il Ristorante Miseria e Nobiltàl’azienda casearia La Fonte Nuova, l’azienda agricola Biosapori, l’azienda di tartufi Sapori di Bosco Molisani, l’azienda olearia Marina Colonna, l’azienda casearia Di Nucci, l’azienda vitivinicola D’Uva, l’azienda agricola Cianfagna, l’azienda vitinicola Vinica e Shockino, e alla Dr.ssa Angela di Niro che ci ha introdotti nel mondo dell’archeologia molisana con un trasporto appassionato che ci ha rapiti durante tutta la visita al Museo Sannita di Campobasso.

MoliseCalling_storia

E ora, veniamo alle strepitose blogger compagne di viaggio, che hanno contribuito a rendere ancora più speciale questo viaggio:

Tiziana Colombo, Paola Forneris, Teresa De Masi, Maria Cristina Coppeto, Serena OliSara, Sara Drilli Barone, Rosalia Imperato, Ramona Pizzano, Valentina Macciotta, Simona Cherubini

Questo post è solo l’inizio del nostro racconto! Presto verrà pubblicato un album fotografico sulla nostra pagina facebook, in cui verranno pubblicate tutte le foto scattate in Molise. In più, nei prossimi giorni, prepareremo altri post che parleranno più nello specifico delle aziende e delle ricette che la qualità dei loro prodotti ci ha ispirato.

A prestissimo!

Francesca e Giovanna

MoliseCalling_tradizioni

Recommended

Leave a Comment