Bambini, Eventi, Ricette

I miei Mini Woopies gelato con Cameo

I miei Mini Woopies gelato con Cameo nascono in un bel sabato di metà aprile, quando, ospite in Casa Cameo a Desenzano, ho gareggiato con altre sette blogger eccezionali in un evento davvero carino che si è trasformato in una divertentissima esperienza.

Il concorso, intitolato “Crea con Cameo”, consisteva nello scegliere uno dei preparati Cameo messi a disposizione per la gara, reinterpretandolo in maniera personale e il più creativa possibile.

Ogni concorrente aveva a disposizione un tavolo ricco di ingredienti freschi e prodotti per decorare, una postazione super accessoriata con tutti gli strumenti necessari per la creazione di un dolce, un forno per ogni concorrente, tutta la tecnologica strumentazione da pasticceria gestita dal personale, e la meravigliosa opportunità di poter chiedere consigli per qualsiasi cosa a Walter, il pasticcere di Casa Cameo.

Io ho scelto di gareggiare utilizzando il preparato per la torta Pere e Cioccolato. Ho utilizzato tutto il contenuto della confezione senza, volutamente, procurarmi le pere, ho aggiunto qualche ingrediente extra e mi sono imbarcata nell’impresa dei miei Mini Woopies gelato.

L’idea era di interpretare in maniera semplice, giocosa e fresca un dolce classicissimo. In più, pensando all’avvicinarsi della stagione calda ho pensato che trasformare una torta in piccoli gelati fosse un’idea carina.

Preparare dolci è una cosa che adoro, ma farlo fianco a fianco a delle amiche (già, perché alcune delle blogger partecipanti sono, ormai, “antiche” conoscenze) e a ragazze solari e piene di entusiasmo conosciute in quell’occasione, si è rivelato un momento giocoso e piacevolissimo.

creaconcameo-1

Dopo essermi divertita nella preparazione dei miei piccoli Woopies colorati, dopo aver banchettato allegramente con le ragazze al ricchissimo Buffet offerto da Cameo, è giunto il momento della presentazione dei dolci alla giuria… e che giuria!

Vi basti sapere che tra le giudici spiccava Paola Ricas con la sua forte personalità, i suoi modi garbati e allo stesso tempo decisi.

Aver avuto l’opportunità di conoscerla, di parlare con lei durante il viaggio, di ascoltare i suoi consigli è stato davvero un bel regalo.

Il concorso, partito sul sito Dolcidee.it a fine aprile e terminato il primo giugno, ha fatto sì che a votare per proclamare la vincitrice fosse il web.

Purtroppo i miei Mini Woopies non sono arrivati sul podio, che è stato conquistato da Teresa con la sua “Tentazione nel barattolo”, ma l’esperienza è stata così positiva che non posso che essere comunque felice.

Un particolare grazie, oltre che a Cameo per avermi dato la possibilità di partecipare a questo evento, va a Sara e a Monica, che hanno seguito tutte noi, blogger un po’ distratte e sempre piene di richieste (ovviamente io parlo di me), durante tutta la fase organizzativa pre e post gara. Ringrazio anche Teresa, che mi ha prestato delle tenere foglioline di menta per la decorazione dei miei dolcetti, e un altro ringraziamento va a Cameo e Dolcidee per aver fornito le fotografie scattate durante la giornata passata insieme.

Vi lascio ora alla ricetta dei Mini Woopies Gelato.

Divertitevi anche voi!

creaconcameo-2

  • 1 confezione di Preparato per Torta alle Pere e crema al Cioccolato
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di liquore allo zafferano
  • 50 g di burro (piccola modifica, poiché sulla confezione ne sono indicati 100)
  • 300 ml di latte
  • 2dl di panna liquida
  • 1 cucchiaino stracolmo di zucchero al velo
  • 100 g di cioccolato bianco
  • Per decorare:
  • Palline arcobaleno Paneangeli
  • Fragole
  • Foglioline di menta
  • Per la crema Cameo:
  • Versate il contenuto della busta con la miscela per la crema in una ciotola dai bordi alti e unite il latte.
  • Montate con la frusta elettrica per qualche minuto, fino ad ottenere una crema liscia e compatta.
  • Per la panna:
  • Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco. Una volta sciolto lasciatelo raffreddare pochi minuti.
  • Unite lo zucchero al velo alla panna ancora liquida e ben fredda. Montate con una frusta elettrica.
  • Unite alla panna montata il cioccolato fuso, incorporando delicatamente poche quantità per volta.
  • Per i Mini Woopies:
  • Fate ammorbidire il burro.
  • Versate in una ciotola il contenuto della busta per l’impasto Cameo, unite le uova, il burro e il liquore.
  • Lavorate per qualche minuto con la frusta elettrica.
  • Una volta che l’impasto risulterà liscio, trasferitelo in una tasca da pasticcere con una bocchetta liscia.
  • Appoggiate un tappetino per macarons su una teglia larga (il tappetino deve essere steso completamente).
  • Utilizzando la tasca da pasticcere, distribuite in ogni cerchietto del tappetino una noce di impasto. Una volta terminata questa operazione, battete leggermente la teglia sul tavolo, in modo da distribuire uniformemente l’impasto.
  • Decorate con le palline arcobaleno, facendole cadere su metà dell’impasto crudo di ogni Woopie.
  • Infornate in forno statico già caldo a 170° per circa 10 minuti. I Woopies saranno pronti quando la pasta sarà leggermente dorata.
  • Sfornate e lasciate raffreddare leggermente, poi staccate i Woopies dal tappetino e posizionateli su una gratella per fargli perdere un po’ di umidità.
  • Predisponete due tasche da pasticcere con una bocchetta dentellata: una per la crema Cameo e una per la panna con il cioccolato bianco.
  • Farcite i Woopies alternando un ciuffetto di crema scura con uno di crema chiara.
  • Mettete i dolcetti in freezer per circa 2 h, in modo da trasformarli in un gelato.
  • Se vi piace, al momento di servire potete decorate i Woopies con un ciuffetto di panna, una fettina di fragola e una fogliolina di menta.
  • [/li]

N.B. Consiglio di preparare le creme solo dopo aver sfornato i dolcetti, in modo da procedere poi direttamente alla farcitura.

 

Francine

creaconcameo-3

 

 

 

 

 

 

 

Recommended

Leave a Comment