Ricette

Liquore al cioccolato

Iniziamo questo nuovo giorno del Calendarietto dell’Avvento aprendo una finestrella virtuale che oggi nasconde la ricetta del liquore al cioccolato.

Fare liquori per regalarli mi è sempre piaciuto. Da una parte perché mescolare ingredienti ricavandone un liquido che verrà conservato in una bottiglia risveglia i miei ricordi di bambina riguardo a storie di pozioni magiche ed elisir portentosi, un po’ perché adoro la fase per la ricerca della bottiglia giusta, quella in cui si scelgono i nastri per legare un cartellino decorato a mano che indichi gli ingredienti. Anche scegliere il liquore giusto in base alla stagione o alla persona ha il suo fascino, ogni bottiglietta viene consegnata con una ricetta personalizzata per ogni destinatario e voglio credere che la cura impiegata per tutte le operazioni che riguardano un liquore fatto in casa vengano instillate nel profumato contenuto di una bottiglia riempita, prima di tutto, con affetto.

Il liquore al cioccolato è perfetto per questo periodo. Gli ingredienti lo rendono irresistibilmente cremoso e leggermente speziato, è semplice da preparare e non ha bisogno di mesi di riposo in cantine o ripostigli prima di essere donato o sorseggiato.

Se poco prima di Natale dovesse mancarvi ancora qualche pensierino per i vostri amici, direi che questa ricetta potrebbe essere un buon suggerimento per risolvere la situazione.

Buon divertimento!

Ingredienti:

2 dl di alcol a 95°

2,5 dl di acqua

500 g di zucchero semolato

5 dl di latte intero

100 g di cioccolato fondente al 70%

1 baccello di vaniglia

1 stecca di cannella

Procedimento:

Tagliate il baccello di vaniglia seguendo la lunghezza e, con la punta di un coltellino, raschiatene il prezioso contenuto.

In una casseruola versate il latte, 1,5 dl di acqua e unite la stecca di cannella e il baccello di vaniglia con il contenuto che avete estratto poco prima. Portate a bollore.

Coprite il latte con l’acqua e le spezie, e lasciate riposare per una notte. In questo modo il latte diventerà incredibilmente aromatico.

Trascorso questo tempo, filtrate il latte eliminando la stecca di cannella e il baccello di vaniglia. Solo i semi della bacca rimarranno nel latte.

Portate nuovamente a bollore il latte profumato, quindi aggiungete lo zucchero e mescolate fino a farlo sciogliere. Togliete la casseruola dal fuoco.

Spezzate il cioccolato e tritatelo.

In una bastardella unite il cioccolato tritato e un decilitro di acqua. Fate sciogliere a bagnomaria, mantenendo il fuoco sempre basso.

Aggiungete il cioccolato al latte speziato e cuocete, a fuoco basso, per 15 minuti.

Spegnete il composto e lasciate raffreddare perfettamente.

A questo punto aggiungete l’alcol, mescolate e versate il liquore in una bottiglia con una buona chiusura.

Questo nettare vellutato può essere gustato a temperatura ambiente, con ghiaccio o leggermente riscaldato.

Ricordatevi di agitare energicamente la bottiglia prima di servire, poiché gli ingredienti (soprattutto appena dopo la preparazione) tendono a separarsi.

Francesca e Giovanna

06-liquore-v-5612

Recommended

Leave a Comment