Ricette

Gelato al gorgonzola con pere e coppa

Dopo una lunga pausa estiva in cui non siamo andate in vacanza, ma ci siamo dedicate agli straordinari dietro le quinte, rieccoci pronte a salutare l’autunno con un insolito e stuzzicante gelato al gorgonzola con pere e coppa.

Le temperature di questi ultimi giorni sono un po’ troppo basse per sentirsi ancora in estate in un settembre che, fino ad una settimana fa, sembrava più simile a un luglio. Sono però decisamente troppo alte per sentire già il richiamo della copertina, del camino acceso e di una tazza di cioccolata.

E quindi?

E quindi arriviamo noi, con una proposta estiva nella forma e autunnale negli ingredienti.

Avete mai assaggiato un gelato gastronomico? Uno di quelli fatti con ingredienti salati? Negli ultimi anni se ne sta parlando tanto, e capita sempre più spesso di trovarli in accompagnamento a piatti che esaltano il contrasto dolce/salato e caldo/freddo.

Un gelato di questo genere solitamente viene servito in quenelle, abbinato al vero protagonista del piatto. Noi, invece, rendiamo il gelato al gorgonzola protagonista e lo serviamo in una cialda, proprio come se si trattasse di un gelato nel senso più classico del termine.

L’idea di questo insolito cono ha preso forma durante una grigliata con anche Andrea Gianni Conti, che qui da noi generalmente si occupa della rubrica Kitchen-Tech. Ci è sembrata subito un’idea carina, easy e divertente, tanto che ci siamo pappati tutto gironzolando per il giardino mentre la griglia lavorava lenta e inesorabile sulla portata principale che ci dava giusto il tempo dell’aperitivo per essere pronta in tavola.

Visto che il fine settimana si avvicina, il nostro suggerimento è quello di dare un occhio alla lista degli ingredienti, andare a fare la spesa e fare qualche telefonata per  invitare i vostri amici a sperimentare con voi questo gelato perfetto per il periodo.

Buon weekend!

Ingredienti per 6 persone:

6 cialde per gelato

12 fette di coppa stagionata

2 pere mature (ma non eccessivamente)

Per il gelato (circa 500 g):

2,5 dl di panna fresca

1 dl di latte intero, possibilmente fresco

150 g di gorgonzola dolce

½ baccello di vaniglia (può sembrare un ingrediente bizzarro in questo caso, ma esalterà incredibilmente il gusto del gorgonzola. Fidatevi!)

Procedimento:

Con un coltellino raschiate la parte interna del baccello di vaniglia tagliato longitudinalmente, ricavandone i semini neri.

In una casseruola versate il latte e la panna, unite  i semini della vaniglia e il baccello.

Fate bollire.

Spegnete la fiamma e togliete il baccello.

Aggiungete il gorgonzola precedentemente ridotto in pezzi.

Fate sciogliere il formaggio completamente.

Dovrete ottenere un composto piuttosto omogeneo.

Togliere dal fuoco e far raffreddare perfettamente.

A questo punto versate il composto nella gelatiera e azionate.

Dopo circa trenta minuti il gelato dovrebbe essere pronto.

Controllatene la consistenza e, se vi pare pronto, trasferitelo in un contenitore che terrete nel congelatore fino al momento di comporre il cono.

Composizione:

Lavate le pere, eliminate picciolo e torsolo, poi tagliatele a fette sottili.

Formate delle sfere di gelato con il classico dosatore.

Adagiate in ogni cono una pallina di gelato al gorgonzola, poi sistemate un paio di fette di coppa e disponete a ventaglio qualche fettina di pera.

Servite immediatamente.

Francesca e Giovanna

N.B. Noi abbiamo aggiunto al cono un fiore di limone, esclusivamente per scopi decorativi. Scegliete voi se aggiungere un ultimo tocco floreale o se farne a meno. Ai fini del gusto, in questa ricetta, i fiori non sono necessari.

gelato-1181

 

 

 

 

Recommended

Leave a Comment