Ricette

Donuts di San Valentino

“Love! Love! Love!” sembrano dire questi donuts di San Valentino.

Come avrete ben capito, noi non apparteniamo a quella fetta di umanità che guarda con enorme fastidio i cuoricini distribuiti nel mondo e nel web. A noi i cuoricini piacciono, soprattutto se sono distribuiti sulla copertura di tante belle ciambelline soffici, profumate, che al solo vederle mettono di buonumore.

No, dico, ma ve la immaginate la colazione di domani mattina con un bel caffè fumante e questi dolcini pronti a farvi iniziare la giornata con un sorriso? Non importa se domani qualcuno cercherà di imporvi una festa che non sentite vostra, non importa se qualcuno cercherà di smontare una ricorrenza che invece voi sarete ben felici di festeggiare, non importa se per voi il 14 di febbraio è uguale al 13 e al 15 e a tutti gli altri benedettissimi giorni dell’anno. Quel che importa è che questo bel dolcino sia lì ad attendervi per salutare il vostro nuovo giorno, o la vostra pausa in ufficio, o lo spuntino del pomeriggio, o il vostro sacro momento di relax della sera…

In qualunque modo la pensiate rigaurdo a San Valentino (io stessa non ho mai festeggiato, ma ho sempre fatto gli auguri alle persone a cui sono particolarmente legata da un profondo affetto), prendete l’abitudine di lasciar palpitare sempre il vostro cuoricino, vedrete che altri cuoricini si sintonizzeranno con il vostro.

Ingredienti  dell’impasto per circa 25 donuts di medie dimensioni (o 50 mini douts):

260 g di farina 00

250 g di latte

3 uova intere

1 cucchiaio abbondante di liquore Strega

130 g di zucchero

5 cucchiai di olio di semi

1 bustina di lievito per dolci

1 beccello di vaniglia

1 cucchiaino scarso di sale

Decorazione:

Zuccherini a cuore

Per una copertura di glassa all’acqua:

200 g di zucchero a velo

40 g di acqua

qualche goccia di succo di limone

colorante rosso in gel o in pasta q.b. (solo se volete colorare la glassa, che altrimenti rimarrebbe bianca)

Per una copertura al cioccolato:

100 g di cioccolato bianco

5 cucchiai di panna liquida tiepida

colorante alimentare rosso in pasta

Procedimento per i Donuts:

Tagliate il baccello di vaniglia per il lungo e raschiatene il contenuto che terrete da parte.

In un recipiente versate prima tutti gli ingredienti in polvere e setacciate. Unite il sale e lozucchero, quindi mescolate.

Aggiungete le uova, il contenuto del baccello di vaniglia e gli ingredienti liquidi.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, aiutandovi con una frusta da cucina o con una marisa, fino a formare una pastella densa e senza grumi.

Riscaldate l’apposita piastra che formerà le vostre ciambelle. In commercio se ne trovano di due tipi: per dei donuts di medie dimensioni e per donuts mini.

Versate l’impasto in ogni cavità fino ad arrivare al bordo di queata, chiudete il coperchio e fate cuocere per dai 3 ai 5 minuti (oppure regolatevi secondo le tempistiche indicate sulle istruzioni della vostra piastra per donuts).

Aiutandovi con uno stecchino togliete le ciambelle dalla piastra, delicatamente.

Trasferite le ciambelle su una griglia e fatele raffreddare.

Occupatevi, a questo punto delle coperture.

Se deciderete di ricoprire i vostri donuts di glassa all’acqua, procedete in questo modo:

In una terrina setacciate lo zucchero a velo.

Aggiungete l’acqua e mescolate fino a quando avrete ottenuto un composto senza grumi.

Regolate la densità della glassa aggiungendo più zucchero, in caso fosse troppo liquida, o più acqua, se fosse troppo compatta.

Fermatevi qui se avete deciso che la vostra glassa dovrà essere bianca, altrimenti proseguite.

Aggiungete, poco alla volta, il colorante fino al raggiungimento della tonalità che desiderate.

Se vi piace più l’idea di una copertura a base di cioccolato fate così:

Spezzate il cioccolato bianco e scioglietelo a bagnomaria.

Unite la panna che avrete fatto intiepidire leggermente. Amalgamate.

Lasciatelo così com’è se lo volete tenere del suo colore originale, altrimenti aggiungete un po’ di colorante.

Decorazione:

Versate sui donuts la glassa all’acqua o il cioccolato fuso.

Completate l’opera aggiungendo qualche zuccherino a forma di cuore.

Lasciate che la glassa si rapprenda e i donuts di San Valentino saranno pronti.

Francesca e Giovanna

ciambelle s.valentino 660-5978

Recommended

Leave a Comment

'