Bambini, Decorazioni

Calendario dell’avvento fatto in casa

Dicembre è alle porte e non si può accogliere il mese più addobbato e scintillante dell’anno senza aver preparato il proprio, personalissimo, calendario dell’avvento fatto in casa.

La mattina del primo dicembre, in questa casa, c’è lo stesso entusiasmo che aleggia la mattina di Natale. Sì, perché c’è la prima sorpresa del primo giorno di quello che per me è qualcosa che deve esserci assolutamente, in varie forme, colori, e dimensioni.

La proposta che vi facciamo quest’anno riguarda un’idea che piacerà particolarmente a chi ama le tradizioni natalizie e viene pervaso, ogni anno,  dalla smania di produrre compulsivamente quantità imprecisate di biscotti. Ogni giorno “regalerà” una forma nuova e un tripudio di biscotti vi accompagnerà verso le feste regalandovi un buonissimo Natale.

Le formine per biscotti mi hanno sempre affascinata a tal punto che, negli anni, sono diventate una passione sfociata in una collezione. Ormai ho uno scatolone pieno di coppapasta di tutte le forme, per tutte le occasioni.

Quelle dedicate al capitolo Natale sono davvero tantissime. Un po’ perché per me l’atmosfera natalizia è magica, un po’ perché gli angeli, le campane, gli abeti, gli omini, i pupazzi di neve e le stelline trasudano poesia e rendono felice la bimba che è in me.

Per realizzare questo calendario dell’avvento vi occorreranno, oltre alle formine, poche altre cose semplicissime da reperire.

Sarà divertentissimo dedicarsi a questa attività con i vostri bambini.

Siete pronti? Allora iniziamo, che il conto alla rovescia si avvicina!

Occorrente:

un vecchio quotidiano

cartoncini (bianchi, o verdi, o rossi)

1 matita

1 paio di forbici

colla vinilica

glitter

1 pennello

1 bicchiere di plastica

filo di lana rosso

nastro adesivo (scotch trasparente)

24 formine per biscotti

1 addobbo natalizio

1 supporto su cui appendere “i giorni” (noi abbiamo utilizzato una vecchia scala di legno)

Come costruire il calendario dell’avvento:

Procuratevi 24 formine per biscotti.

Incollate la carta di giornale sui cartoncini e aspettati che asciughi.

Disegnate sulla carta di giornale delle forme, magari aiutandovi con i profili degli stampi per biscotti.

Ritagliate le forme.

Cercate immagini particolarmente scure o colorate nel quotidiano, in modo che contrastino con il bianco e nero delle scritte.

Disegnate i numeri da 1 a 25 e ritagliateli.

Incollateli nelle forme che avete precedentemente ritagliato e fate asciugare.

Versate un po’ di colla vinilica in un bicchiere di plastica e unite un po’ di glitter. Intingete il pennello, “mescolate” e spalmate un leggero (leggero!!!) velo di colla sulla parte della formina con il numero e fate asciugare.

Non preoccupatevi per il fatto che la colla vinilica è bianca, poiché asciugandosi diventerà trasparente.

Assegnate una formina per biscotti ad ogni forma di giornale numerata.

Tagliate 25 fili di lana di lunghezze diverse, in modo che, una volta appesi, creino “movimento”.

Legate lo stampino al numero con un filo di lana che fisserete con lo scotch sul retro del cartoncino con il numero. Ripetete l’operazione con ogni formina, per altre 23 volte.

Legate il filo di lana anche all’addobbo, che assegnerete all’ultimo giorno del calendario dell’avvento.

Appendete tutto al supporto che avrete scelto… e aspettate la mattina del primo dicembre.

Buon divertimento!

Francesca e Giovanna

calendario dell'avvento 2015

 

 

 

Recommended

Leave a Comment