Ricette

Biscotti al miele con glassa speziata

Dietro l’ottava finestrella del Calendario dell’Avvento si nasconde la ricetta dei biscotti al miele con glassa speziata.

Immagino che molti di voi penseranno alla cannella come spezia protagonista di un biscotto natalizio, ma in verità oggi  l’unico profumo che useremo sarò quello della noce moscata.

Ho scoperto questa ricetta all’interno di un libricino piccolo, con poche pagine, ma con una copertina rossissima nel centro della quale sbuca un quadrato azzurro cielo in cui si staglia un bellissimo biscotto a forma di fiocco di neve, nel quale è inserito un nastrino. C’è anche un nome scritto in lettere argento… Donna Hay, e una parolina che racchiude un’infinità di cose, ma soprattutto emozioni… Christmas.

Su questo libretto ci sono mille consigli, ricette e indicazioni su come trascorrere le festività con gioia e con tante cose buone, ma la semplicità di questi biscotti mi ha fatto pensare a come un impasto e una glassa nati da quelli che sono considerati “i soliti ingredienti” possano invece diventare diversi da tutti gli altri. Forse addirittura più buoni, e magari anche particolarmente belli.

Eh già… si fa presto a dire “biscotti di Natale”, ma quando si tratta quale ricetta scegliere, quali regalare, come presentarli, a quale bevanda confortante abbinarli c’è solo l’imbarazzo della scelta.

I biscotti che proponiamo oggi ci sono piaciuti moltissimo sia per il delicato sentore di miele che per lo sprint deciso, ma per nulla eccessivo, della noce moscata, spezia che all’inizio non mi aveva convinto particolarmente, ma su cui poi mi sono ricreduta. E non mi ci è nemmeno voluto molto per cambiare idea. Indovinate? E’ stato sufficiente un morso per il primo assaggio!

Oltre al gusto decisamente interessante, trovo che la glassa bianca e plastica, che rimane lucida anche una volta asciutta, doni a questi biscotti un aspetto davvero bello.

Candidi, ma non troppo.

Dolci, ma non troppo.

Speziati, ma non troppo.

Perfetti persino nella diversità della decorazione che si distribuisce su ogni biscotto in maniera differente.

Ok, mi fermo qui in modo da non rubarvi altro tempo in caso aveste deciso di correre a riempirvi la casa di biscotti al miele con glassa speziata alla noce moscata.

Ingredienti per circa 20 biscotti:

Per i biscotti:

175 g di burro freddo

160 g di zucchero

1 bacca di vaniglia

250 g di farina

2 cucchiai di miele millefiori

1 uovo

1 pizzico di sale

Per la glassa:

180 g di zucchero al velo

2 cucchiaini da caffè di miele

acqua q.b. (potrebbe bastare anche un cucchiaio, ma regolatevi durante la preparazione)

noce moscata in polvere (meglio se grattugiata appena prima dell’utilizzo)

Procedimento:

Tagliate per il lungo il baccello di vaniglia e raschiatene il contenuto con la punta di un coltello.

In una terrina (che sia quella della planetaria o quella che utilizzerete per lavorare con la sola forza delle vostre braccia) mettete il burro freddo, lo zucchero, il sale e il contenuto del baccello di vaniglia.

Lavorate con una frusta fino ad ottenere un composto cremoso.

Aggiungete, il miele, l’uovo e, poco a poco, la farina.

Lavorate gli ingredienti fino a quando si formerà un impasto omogeneo e compatto.

Formate un panetto e avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti.

Fate riposare il panetto di impasto in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso questo tempo infarinate leggermente un piano di lavoro, stendete delicatamente l’impasto con un mattarello ben infarinato tenendo uno spessore regolare di circa mezzo centimetro.

Con un coppapasta tondo dal diametro di 6 cm formate dei dischi di pasta.

Mettete i dischi di pasta su una placca rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno già caldo a 180° per 10/14 minuti. I biscotti saranno pronti quando inizieranno a dorarsi leggermente.

Una volta cotti, sfornate i biscotti e trasferiteli su una gratella per farli raffreddare.

Quando i biscotti saranno perfettamente freddi, preparate la glassa.

Setacciate lo zucchero a velo, eliminando eventuali granelli o impurità.

In una terrina mescolate lo zucchero a velo setacciato, il miele e tanta acqua quanto basta per ottenere un composto denso, bianco e rigorosamente senza grumi.

Ora decorate i biscotti.

Versate, con un cucchiaino, un po’ di glassa su ogni biscotto, evitando di ricoprirne completamente la superficie.

Ultimate distribuendo un pizzico di noce moscata sulla glassa.

Aspettate che la glassa si asciughi, solidificando.

A questo punto potete trasferire i biscotti in una scatola, in un vaso, in scatoline o in sacchetti. L’importante è che il contenitore che sceglierete possa essere chiuso perfettamente in modo da non lasciar svanire la fragranza di questi dolcettii.

Francesca e Giovanna

8-v-660-5087

Recommended

Leave a Comment