Ricette

Avocado toast

Il brunch sta al week end come l’uovo sta all’avocado toast.

Ebbene, questa è  la proporzione che renderà perfetto l’inizio del vostro fine settimana.

Visto che la primavera é arrivata da qualche giorno, noi oggi vi suggeriamo questo grande classico che in un brunch “comme il faut” (così direbbe Csaba della Zorza) non può assolutamente mancare, e ve lo dico proprio io, che difficilmente riesco ad avicinare cibi salati al mio palato Al mattino. Dev’essere  merito del grande fascino che l’avocado esercita su di me, un fascino che questo “cibo degli dei” venuto dai tropici  sfoggia tramite il suo bel colore e la sua meravigliosa cremosità intensa e delicatamente dolce come il burro.

Appare anche immediatamente chiaro che questo toast è pure bello, e che  la sua tavolozza di colori spazia in varie tonalità di vede pronte a fare da sfondo al giallo brillante del tuorlo, proprio come un fiore in un prato.

Gli ingredienti non sono molti, ma ognuno é necessario e indispensabile agli altri.

Il procedimento è molto semplice e vi ruberà pochi minuti.

Sì, credo di avervi sufficientemente descritto ed elencato i principali motivi per i quali l’avocado toast potrebbe tranquillamente diventare uno dei protagonisti durante i vostri prossimi brunch.

Godetevi il fine settimana, e questi cremosissimi toast!

Ingredienti per 4 toast:

1 avocado ben maturo e piuttosto grande

4 fette  grandi di pane integrale per toast

4 uova

1 cucchiaio di succo di lime

1 ciuffo di prezzemolo fresco

1 cucchiaino da caffè di olio evo

pepe q.b.

sale q.b. (noi abbiamo usato un sale in fiocchi)

Procedimento:

Spremete

Tagliate a metà l’avocado, levate il grande seme e, con un cucchiaio, scavate la polpa del frutto separandola dalla buccia coriacea.

Mettete la polpa dell’avocado in una terrina, aggiungete un pizzico di sale e il succo del lime. Schiacciate con i rebbi di una forchetta e amalgamate bene gli ingredienti fino a formare una sorta di crema.

Scaldate l’olio in una padella antiaderente.

Rompete il guscio delle uova facendo attenzione a non danneggiare il tuorlo che deve rimanere intero, e versatele nella padella, uno ad uno. Cuocetele fino ad ottenere un albume cotto (bianco e ben consistente) con un tuorlo ancora morbido. Salate leggermente.

Ricordatevi di cuocere ogni uovo in un coppapasta appoggiato alla superficie della padella se volete che i contorni dell’albume siano regolari.

Mentre le uova cuociono, tostate le fette di pane.

Occupatevi, contemporaneamente, del prezzemolo. Lavatelo, asciugatelo delicatamente e tritate le foglioline a coltello in maniera grossolana.

Una volta che il pane sarà caldo e croccante, spalmatelo con abbondante “crema” di avocado.

Adagiate l’uovo sul toast con l’avocado e fateci cadere sopra un po’ di prezzemolo tritato.

Ultimate con un pizzico di pepe macinato fresco.

Francesca e Giovanna

*Per le fotografie abbiamo utilizzato un coltello rosso, perfettamente in tnta sia con lo spiedino che con l’occasione, di Opinel  che ringraziamo  insieme a PressLink

image

Recommended

Leave a Comment